lunedì 15 luglio 2019

La Croce di Georgia al Generale Cosimato


A insigne Generale italiano della NATO, Francesco Cosimato, la benemerenza della Santa Croce di Georgia, della cui confraternita diventa socio onorario con il grado di cavaliere ufficiale.

Generale Francesco Cosimato: pluridecorato e specializzato Ufficiale dello Stato Maggiore delle Forze Armate italiane, già ai vertici della NATO in Italia, esperto in comunicazione e relazioni internazionali, si è occupato di intelligence e guerra elettronica, ha svolto missioni militari all'estero in Somalia, Kossovo e Bosnia; si è formato come Ufficiale dei famosi Paracadutisti della Folgore, è stato Comandante di un Battaglione di Artiglieria. Autorevole e attivo membro di diverse associazioni culturali e patriottiche e di ordini cavallereschi cristiani, è vice presidente del centro studi Sinergie e consiglere di reggenza di Aristocrazia Europea.

"La Georgia è la Georgia, ovvero, in questo nuovo mondo multipolare, deve rimanere se stessa, in diplomatico equilibrio fra oriente e occidente, amica di tutti, anche militarmente, sia della vicina Federazione Russa che della NATO. Non è facile ma questa è la strada giusta affinché la Georgia torni libera, unita ed anche propagonista politica della regione, assicurando pace, stabilità, indipendenza e benessere a tutti i diversi popoli del Caucaso." ha dichiarato Mandilosani Lali Panchulidze Aznauri.



Nessun commento:

Posta un commento

Improvvisa scomparsa dell'amico Carlo Scotti Foglieni...

Il nostro ultimo saluto all'amico Nobile Cavaliere Dottore Carlo Scotti Foglieni (commercialista e revisore dei conti, politico ...