lunedì 31 agosto 2020

Il giovane principe Nick Bagrationi Betaneli Bagration


È un grande piacere accogliere nel Comitato d'Onore della Reale Delegazione Georgiana in Italia: il Principe Nick Bagrationi Betaneli Bagration e sua madre la Principessa Teri Betaneli Bagration, diretti discendenti del mitico Generale Pyotr Bagration, Principe della Casa Reale di Georgia ed eroe dell'Impero di tutte le Russie e della Santa Chiesa Ortodossa, contro turchi ottomani e francesi napoleonici. Questo legittimo ramo principesco dei Bagrationi ha un plurisecolare rapporto con l'Italia, anche di nobili parentele, e dopo tante avventurose e tragiche vicessitudini romanzesche fra la Georgia, il Caucaso, la Russia, l'Europa, il Sud America e le persecuzioni della dittatura comunista sovietica, l'anno prossimo, torneranno definitivamente a vivere in Toscana. La principessa è apprezzato medico chirurgo (laureatasi alla famosa università di Mosca) ed impegnata in diverse iniziative culturali e caritatevoli di livello internazionale. Il giovane ed eclettico principe è ancora studente universitario, ma anche artista fotografo e psico designer. Sono cittadini italiani ma di cultura eurasiatica, di tradizione ortodossa ma di formazione cattolica, sostenitori del dialogo ecumenico e della unità dei cristiani.



"Con la loro qualificata presenza, daremo una significativa svolta al nostro radicamento sul territorio, al dialogo culturale fra cristiani, alla collaborazione fra italiani e georgiani, allo sviluppo della nostra confraternita cavalleresca della Santa Croce" ha commentato Mandilosani Lali Panchulidze Aznauri.

Nessun commento:

Posta un commento

Il giovane principe Nick Bagrationi Betaneli Bagration

È un grande piacere accogliere nel Comitato d'Onore della Reale Delegazione Georgiana in Italia: il Principe Nick Bagrationi Betane...