giovedì 22 marzo 2018

Serata Cavalleresca a Milano



Sua Eccellenza il Cavaliere di Gran Croce Giovani Ferrara, Gran Priore nazionale italiano dell’Ordine di San Lazzaro di Gerusalemme, nel corso della presentazione di un libro sulla storia dell’antico e prestigioso ordine crociato (religioso, ospedaliero e militare, posto sotto l’alta protezione della Casa Reale di Francia), ha ringraziato ufficialmente la delegazione di Aristocrazia Europea, consegnando il crest con le insegne del Gran Maestro, S.E. il Conte Jan Dobrzenskỷ z Dobrzeniczginal, al presidente N.H. Conte Ezra Annibale Foscari Widmann Rezzonico, ed ai vice presidenti, Suo Onore la Mandilosani Lali Panchulidze Anzauri Svorianka Zostepatrikia (che ha portato il saluto di SAR il Principe georgiano Irakli Bagrationi di Imereti) ed il Barone Roberto Jonghi Lavarini von Urnavas. L’interessante e partecipata serata culturale si è tenuta, in sede istituzionale, presso la sala del Comune di Milano di Città Studi. Fra i numerosi presenti, segnaliamo quella di diverse autorità civili e militari, e di amici come il Conte Grande Ufficiale Alessandro Romei Longhena (Inquisitore dell’Ordine, che ha ricordato lo spirito cristiano e le opere benefiche e sociali dello stesso), il Consigliere Municipale Gianluca Boari, il Cav. Claudio Pennati (delegato milanese dell’Associazione Nazionale Insigniti Ordini Cavallereschi – ANIOC), il Conte Apollo Brancaleoni di Piobbico, il Conte Paolo Durando di Portacomaro, l’Avvocato Giancarlo Parrini, ed il Dott. Enrico Gallo




 


Nessun commento:

Posta un commento

Autentico fraterno spirito cavalleresco cristiano...

Finalmente, il Cavaliere Fabio Gandolfi rientra nelle sue piene funzioni di Segretario Generale della associazione culturale internaz...